Archivio

Archive for 24 febbraio 2011

OpenLayers & Mobile


Il 22 e il 23 Febbraio a Losanna un gruppo di sviluppatori di OpenLayers si sono ritrovati per un code sprint avente come obiettivo quello di “portare OpenLayers su piattaforma mobile”.

OpenLayers è un framework Javascript che da anni è un indiscusso leader  mondiale del web mapping / web gis. La sempre maggiore diffusione degli smartphone, che presto sarà  LA piattaforma di riferimento per applicazioni di largo consumo, rappresenta una grossa (e ghiotta …..), opportunità che questo framework non può non cercare di cogliere, pena rischiare  di essere tagliato fuori da quello che sarà un nuovo (già presente in realtà …..), mercato in cui essendo la componente di localizzazione, e quindi spaziale, è presente di default sui dispositivi determinerà certamente una ulteriore impennata della diffusione dei dati e delle funzionalità georiferite.

L’avere OpenLayers “pronto” per essere integrato in queste applicazioni è una bella notizia per tutti coloro che già usano da anni questo framework e che saranno quindi facilitati nella realizzazione delle prime applicazioni su mobile.

Ecco i post che riassumono l’esperienza di queste due giornate:

GIS & crowdsourcing nell’evento del terremoto in Nuova Zelanda


Il 22 Febbraio 2011 un forte terremoto ha scosso Chistchurch in Nuova Zelanda.

Anche in questo evento tragico l’uso delle nuove tecnologie, la loro integrazione con le componenti spaziali e l’utilizzo di framework per il web mapping (ArcGIS On Line, Google Map, Ushahidi, ecc …), hanno reso possibile mettere on line, in tempi rapidssimi, delle web application che hanno permesso non solo di tracciare una mappa che rappresentasse “in tempo reale” lo stato dei luoghi e dei danni grazie al contributo diretto dei sopravvissuti presenti sul luogo della tragedia (attingendo da fonti varie quali YouTube, Twitter, ecc ….), ma anche di “ricercare” persone come il Google Person Finder for Christchurch.

Alcuni post di particolare interesse su questo argomento sono i seguenti: