Archivio

Archive for aprile 2011

Where 2.0 2011: presentazioni e video degli interventi


Come annunciato, A Santa Clara in California dal 19 al 21 Aprile si è tenuta la conferenza O’ Reilly Where 2.0 2011.

Ora che è conclusa sono disponibili i contributi degli interventi (presentazioni e video), tra cui quelli di:

  • DiAnn Eisnor (Waze)
  • Jack Dangermond (Esri)
  • Dennis Crowley (Foursquare)
  • Mihir Shah (Groupon)
  • Peter Skomoroch (LinkedIn)
  • Cecelia Stewart (Google)
  • Blaise Agüera y Arcas (Microsoft)
Annunci
Categorie:Conferenze Tag:,

Open Street Map (OSM): riconoscimenti da parte delle Nazioni Unite


Diverse agenzie ONU, tra cui la United Nations Foundation (ONF), e lo United Nations Office for the Coordination of Humanitarian Affairs (OCHA),  hanno riconosciuto il ruolo cruciale svolto da OpenStreetMap in occasione del tragico terremoto di Haiti, ricordando come, nel lasso di tempo di un paio di settimane e  grazie al lavoro di circa 640 volontari nel mondo, abbia realizzato una delle mappe più accurate  del paese caraibico partendo da vecchie mappe di Haiti su cui sono state aggiornate strade, ponti, edifici, ecc … utilizzando come tool il semplice web browser.  La mappa del paese così realizzata è ben presto diventata la mappa “de facto” di Haiti, fornendo un servizio essenziale per i successivi interventi umanitari portati in soccorso ai sopravvissuti.

Fonte: OpenGeoData

Categorie:Open Data Tag:

Open Data nelle P.A: come si fa?


L’Associazione Italiana per l’Open Government ha pubblicato un  manuale di linee guida, per spiegare il “come si fa”.

Il manuale si propone come strumento di riferimento per le Amministrazioni italiane:  una guida chiara e dal taglio operativo per chi inizia a muoversi su questo tema.

Fonte: Associazione Italiana per l’Open Government

Categorie:Open Data Tag:

Aspetti di proprietà intelletuale e dati geografici nell’era di Internet


A Seattle, l’11 aprile 2011 nel corso dell’Annual Metting of the Association of American Geographers si è tenuto un interessante workshop, organizzato da Creative Commons e United States Geological Survey,  intitolato “Law and GeoWeb” che ha visto partecipare, tra gli altri, Steve Coast, fondatore del progetto Open Street Map, e Ed Parson, Geospatial Technologist of Google.

L’intero workshop (3h), è stato registrato e reso disponibile in audio e video da Microsoft Research

Open Street Map (OSM): una città mappata in 50 ore!


Sul blog ufficiale di Open Street Map è apparsa una notiza davvero interessante. Una città in Russia, Saransk (340.000 abitanti), è stata completamente mappata nel corso di un online mapping party in 50 ore!!!

Il seguente video ne illustra l’evoluzione

Fonte: OpenGeoData

Categorie:Open Data Tag:

Conferenze: Where 2.0 2011


A Santa Clara in California dal 19 al 21 Aprile si tiene la conferenza O’ Reilly Where 2.0 2011  il cui motto quest’anno è “The Business of  Location”.

La conferenza è uno dei principali appuntamenti mondiali  di riferimento sulle tematiche GIS.

Categorie:Conferenze Tag:,

Standard OGC nel mondo del real estate?


Sul sito di OGC è apparsa una news relativa alla collaborazione tra OGC stesso e OSCRE per lo sviluppo collaborativo di tecnologie web interopeabili nel settore immobiliare e della  gestione della proprietà.

Inizia infatti ad esserci sempre di più una grande necessità di scambio informativo tra Aziende del settore immobiliare e gli Enti della Pubblica Amministrazione: da un lato la P.A è in grado di mettere a disposizione le proprie informazioni che possono contribuire a contestualizzare un immobile di interesse per il potenziale acquirente ( demografia, criminalità, comparativi di vendita, pignoramenti, e rischi naturali e antropici, ecc ….), dall’altro nel processo di vendita ci possono essere tutta una serie di informazioni di interesse per la P.A stessa (nuovo proprietario / vecchio proprietario, ecc …).

Categorie:GIS, Progetti Tag:, ,