Archivio

Archive for 6 luglio 2011

GeoDevelopers a Google I/O 2011


Al Google I/O 2011, che si è tenuto a San Francisco dal 10 all’11 Maggio 2011, ci sono state ovviamente anche sessioni legate agli aspetti geografici, in particolare su Google Earth, Google Maps, Google Fusion Tables e le loro possibili integrazioni.

Una interessante raccolta è possibile consultarla in questo post del Google Geo Developers Blog, insieme ad alcuni video interessanti per i quali si annuncia tra l’altro che nel corso del mese di Luglio vi saranno dei singoli post di approfondimento sul blog stesso con una iniziativa denominata “Geo APIs Summer Learning Series”.

Visto che quello che i ragazzi di Mountain View tirano fuori spesso diventa uno standard de facto (nel bene o nel male), è il caso di dire …. stay tuned!

Fonte: Geo Developers Blog

 

 

Ushahidi Android App 2.0


Sul blog di Ushahidi è stato dato l’annuncio della release 2.0 della versione per mobile (Android), del prodotto.

 

La piattaforma si arricchisce quindi di una nuova potenzialità che ne faciliterà la diffusione e utilizzo.

Fonte: The Ushahidi Blog

Google Maps 5.7 for Android offre Transit Navigation in beta version


Oggi Google ha annunciato che in Google Map 5.7 for Android rende disponibile (in beta version), il servizio Transit Navigation che permette, in più di 400 città in tutto il mondo di raggiungere il posto desiderato utilizzando i mezzi pubblici.

Tra queste città ci sono anche alune città italiane e precisamente:

  • Brescia (Brescia Trasporti SpA)
  • Como (ASF Autolinee)
  • Genova (AMT Genova)
  • La Spezia (ATC)
  • Modena (ATCM S.p.A. – Azienda Trasporti Collettivi e Mobilità)
  • Naples (Transit layer only)
  • Reggio Emilia (ACT)
  • Torino (Gruppo Torinese Trasporti)
  • Toscana (Trasporti Regionali)

Ecoo il video che ne descrive il funzionamento

Transit Navigation permette non solo di calcolare il percorso come già avviene in Google Live Transit ma, utilizzando la posizione corrente ottenuta via GPS, vi segue lungo per il percorso avvertendo quando è ora di scendere o in concomitanza con una coincidenza o di un trasferimento di linea.

Questa featire può risultare particolarmente utile quando si è in un paese straniero e non si conosce la rete dei trasporti pubblici e si è in difficoltà con la lingua di quella nazione, per cui non si riescono a comprendere gli annunci dei mezzi pubblici.

Altra caretteristica saliente è che, dopo aver calcolato un percorso con Transit Navigation, è possibile utilizzare tranquillamente il proprio telefono per altri scopi: l’applicazione vi avvertirà quando si è in prossimità di una fermata.

Fonte: Google Lat Lon Blog