Home > Crowdsourcing, GIS, Progetti, Web Mapping > Un altro interessante esempio di crowdsourcing georiferito: FixMyTransport.con (beta)

Un altro interessante esempio di crowdsourcing georiferito: FixMyTransport.con (beta)


Recentemente mi sono imbattuto su un interessante post relativo ad un progetto di crowdsourcing georiferito: FixMyTransport.

Il progetto è stato realizzato da MySociety.org una not-for-profit company che ha due missioni: la prima è  quella di essere un progetto di beneficenza che costruisce siti web che hanno come obiettivo quello di dare alle persone  e alla comunità semplici, tangibili benefici per gli aspetti civili, e la seconda è quello di insegnare al settore pubblico e al volontariato, attraverso la dimostrazione, come utilizzare Internet nel modo più efficace per migliorare la vita.

Ho già citato in un precedente post uno dei progeti realizzati, FixMyStreet, da cui FixMyTransport prende ispirazione.

Ma di che cosa si tratta? FixMyTransport è stato realizzatoper aiutare le persone a risolvere piccoli problemi comuni legati al trasporto pubblico. L’iniziativa è rivolta specificamente a piccoli problemi come le biglietterie automatiche costantemete fuori servizio, gli autobus che non rispettano gli orari come anche regole che sembrano non fare altro che  creare disagi per i viaggiatori.

FixMyTransport cerca di facilitare le persone nell’invio delle segnalazioni di problemi alle Aziende o alle Autorità responsabili di tali problemi. In realtà il sistema cerca di andare oltre quello che può sembrare un semplice invio di una mail: raccogliendo e visualizzando le segnalazioni degli utenti permette di far da “pungolo” alla Aziende di trasporto o agli Enti in quanto diventa evidente la persistenza di un problema e la necessità di risposte e di intervento.

Anche le Aziende o gli Enti preposti possono raccogliere le segnalazioni degli utenti e, in caso, rispondere più tempestivamente.

Ecco un esempio di flusso:

L’iniziativa è interessante e anche i numeri, sebbene non una valanga, sono in crescita.

Quello che potrebbe aiutare a far prendere il volo al sevizio forse è la presenza di una app fruibile anche da smartphone che permetterebbe di fare segnalazioni in tempo reale corredandole di foto e filmati. Considerando che nel 2012 nella capitale britannica si svolgeranno le Olimpiadi estive potrebbe essere un ottimo servizio.

Fonte: Mapperz

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: