Home > GIS, Google, Open Data, Progetti > Mappare l’interno degli edifici sembra essere una nuova frontiera: novità anche sul fronte Open StreetMap

Mappare l’interno degli edifici sembra essere una nuova frontiera: novità anche sul fronte Open StreetMap


A Novembre 2011 Google annunciava la possibilità di mappare l’interno degli edifici e di poter utilizzare questa nuova possibilità di navigazione da Google 6.0 for Android, e da allora aumentano le  indoor maps disponibili.

Anche al CES, la più grande rassegna mondiale di tecnologia di consumo, Google ha offerto ai partecipanti questa nuova opportunità.

Il fatto che si muova  Big G su questo campo significa che intravede nuove possibilità di business in tal senso ed in effetti ci possono essere diversi scenari di applicazione dagli aeroporti (si pensi a situazioni in cui si finisca in aeroporti non conosciuti magari in un paese straniero del quale non si conosce la lingua, tipo Russia, Cina o Giappone), oppure gradi centri commerciali o grandi alberghi con migliaia di stanze.

Anche Bing, sul fronte Microsoft, per altro non è rimasta al palo e si sta muovendo su questo fronte.

Queste iniziative rischiamo di però di essere poco “aperte” e “standardizzare”.

Per cercare di dare una risposta al secondo punto l’Open Geospatial Consortium ha istituito un nuovo techical committe standards working group il cui obiettivo è quello di proporre uno standard per l’IndoorGML Standard. Questo nuovo standard dovrebbe stabilire un franework per l’interoperability tra applicazioni / servizi per l’indoor navigation che coprono areee diverse quali indoor LBS, indoor web map services, indoor emergency control, ecc …

Per il primo punto è apparso un post relativo ad Open StreetMap e indoor maps, che illustra come anche nel mondo open source inziano ad esserci iniziative che cercano di dare modelli e risposte con anche i primi prototipi disponibili.

Fonte: The Official Google Blog, Directions Magazine, Open GeoData

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: