Archivio

Archive for 18 marzo 2012

Ushahidi: rilasciata la release 2.2 (Juba)


Ushahidi ha annunciato ufficialmente la nuova release (2.2), denominata Juba (dal nome di una città del sud Sudan).

Ecco alcuni dettagli sulle caratteristiche della nuova release:

  • fix su alcuni aspetti legati alla sicurezza
  • la mappa di default è ora OpenStreetMap
  • supporto di RiverID come strumento di authentication and identity management che fornisce agli utenti un sicuro sistema di single sign-on centralizzato per l’accesso a tutti i prodotti Ushahidi. Sarebbe interessante capire se e quanto questo sistema sia pluggabile o meno o se sia fortemente integrato nel prodotto al fine di garantire una sua più o meno facile sostituzione nel caso di utilizzo all’interno di strutture che siano già dotate di un proprio sistema di single sign-on
  • supporto di azioni automatizzate esempio poter inviare una mail se viene segnalato un report all’interno di una certa area oppure se viene segnalato un report di notte poterlo auto-approvare e assegnarlo ad una categoria
  • alerts via SMS grazie all’adozione dell’SMS gateway open source – SMSsync
  • disponibilità di un maggior numero di stili per la parte di interfaccia

Fonte: Ushahidi Blog

OpenStreetMap e la Via Alpina


Il sito OpenStreetMap & Via Alpina presenta un interessante progetto che ha come obiettivo quello di contribuire ad OSM tracciando i sentieri della Via Alpina, una rete di 5 itinerari escursionistici che attraversa otto Paesi dell’arco alpino per una lunghezza complessiva di ben 5000 km.

Durante l’estate 2012,un gruppo di escursionisti di 4 paesi percorrerà le Alpi Occidentali per 80 giorni, dal Principato di Monaco, con partenza all’inizio di giugno, alla Svizzera occidentale, e ritorno verso Sud con arrivo nella seconda metà di agosto.

Durante il percorso, raccoglieranno le tracce GPS delle tappe e scatteranno foto, inviando ogni sera i dati al database OpenStreetMap allo scopo di produrre una cartina completa degli itinerari seguiti.

Ecco il video di presentazione del progetto

 

Fonte: OpenStreetMap & Via Alpina