Archivio

Archive for 9 novembre 2012

Wired ha completato la campagna #scuolesicure


Wired ha completato la campagna #scuolesicure (già citrata in un precedente post)

Il progetto offre una mappa interattiva con oltre 50mila edifici (ogni scuola può avere più di un edificio) che rappresenta una risorsa unica in Italia.

Riporto alcuni dei passi più importanti del post:

  • sulle oltre 20mila scuole a rischio sismico (quasi metà delle 45mila scuole italiane), meno di una su dieci è stata verificata e solo per una frazione di queste, in Abruzzo e Lazio, sono stati pubblicati i rispettivi indici di rischio
  • quasi nove milioni di italiani (studenti, insegnanti e personale non docente)  frequentano questi edifici ogni giorno
  • quali scuole siano state verificate e i relativi costi  sono resi disponibili come open data (licenza Creative Commons BY-SA 3.0)

Grande e utile  lavoro! Sarebbe ottimale se fosse possibile rendere open data anche la georeferenziazione delle scuole o degli edifici scolastici così da evitare, per voler riusare i dati, di dover rigeoriferire le scuole partendo dagli indirizzi ogni volta.

Fonte: Wired.it