Archivio

Archive for 30 gennaio 2014

L’Agenzia per l’Italia Digitale pubblica le specifiche di contenuto per i DB delle reti di sottoservizi


L’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) ha pubblicato oggi  le specifiche di contenuto per i data base delle reti di sottoservizi.

L’Agenzia ritiene necessario assicurare il mantenimento di tali specifiche quale base informativa di riferimento per la costituzione di un catasto delle infrastrutture omogeneo a copertura nazionale, al fine sia di garantire l’omogeneità e l’interoperabilità a livello interregionale sia di consentire la realizzazione di progetti di interesse generale.

La metodologia di gestione delle presenti specifiche è allineata alle più generali Specifiche di contenuto per i DataBase Geotopografici.

Il documento che si rende disponibile è stato generato utilizzando gli strumenti propri della GeoUML methodology, prodotti nell’ambito delle attività del CPSG-CISIS e dello SpatialDBgroup del Politecnico di Milano.

Una grossa opportunità di avere un database di riferimento omogeneo du tutto il territorio nazionale per dei livelli informativi di interesse trasversale.

Fonte: Agenzia per l’Italia Digitale (AgID)

Test INSPIRE: RNDT passa l’esame!


Un’ottima notizia per RNDT sul fronte INSPIRE: piena conformità ai Regolamenti e alle linee guida tecniche di INSPIRE sui metadati, sui servizi di rete, sia per quanto riguarda la struttura e il contenuto dei dati che per quanto riguarda le caratteristiche del servizio medesimo.

Per i dettagli ecco il report dei test.

logo_RNDTFonte: RNDT

Categorie:Progetti Tag:,