Home > GIS, Web Mapping > Storytelling Author Mapillary BAsed (SAMBA): come è fatto “dentro”

Storytelling Author Mapillary BAsed (SAMBA): come è fatto “dentro”


In questo post vedo di fornire qualche dettaglio su quelle che sono le caratteristiche e soluzioni tecniche che stanno alla base di SAMBA, Storytelling Author Mapillary BAsed.

Schematicamente l’architettura della soluzione è la seguente:

architecture

L’applicazione è una tipica web mapping application realizzata in HTML / Javascript avvalendosi di una componente PHP 5 ospitata su web server Apache.

Per implementare le sue funzionalità utilizza una serie di librerie Javascript e di alcuni servizi e precisamente:

  • mapbox-gl-draw.js: fornisce il supporto per disegnare ed editare features su mappe basate su MapBox GL JS
  • Mapillary API: le API di accesso alle immagini e sequenze di Mapillary
  • MapBox Directions API: le API MapBox per il calcolo dei percorsi
  • MapBox GL Geocoder: il Geocoder per mappe basate su MapBox GL JS
  • Turf.JS: libreria Javascript realizzata da MapBox per il calcolo di funzioni geospaziali direttamente sul browser
  • il servizio (vector tiles), delle sequenze di Mapillary  pubblkicato su http://d25uarhxywzl1j.cloudfront.net/v0.1/{z}/{x}/{y}.mvt

Il codice dell’applicazione e’ disponibile su GitHub con licenza Licenza MIT Copyright (c) [2014].

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: