Archivio

Posts Tagged ‘ArcGIS’

Matrice di confronto prodotti GIS


Su The Spatial Blog è in contemporanea sulla lista GFOSS è stata data notizia della disponibilità di una matrice di confronto tra diversi prodotti GIS.

Pur essendo molti i prodotti del mondo GIS, sia di natura proprietaria sia di natura open source, non è così facile trovare comparazioni (il più possibile “laiche” ….), che evidenzino differenze, lacune, punti di forza, per cui mi sento si segnalare questa iniziativa che, sebbene in work in progress e alla ricerca di contributi, rappresenta un buon punto di partenza.

Tra l’altro, nei commenti al post, viene riferito anche un foglio elettronico risultato di un lavoro di OSGeo (quindi con referenze …), dove i prodotti confrontati sono:

  • GRASS
  • QGIS
  • GeoDa
  • uDig
  • gvSIG
  • Idrisi
  • SAGA
  • JUMP
  • ILWIS
  • KOSMO
  • MapWindow GIS
  • ESRI ArcGIS
  • ERDAS Imagine
  • PCI Geomatica
  • ENVI

Geometry Clipping Contest: quando non valgono “solo i numeri ….


Recentemente sul web sono apparsi diversi post su un confronto inizialmente tra QGIS e ArcGIS che si è poi man mano allargato ad altri strumenti (sia proprietari sia open source), partendo sempre dagli stessi dati.

Per chi è  interessato ai numeri (anche se con relativa attendibilità, visto che non sempre sono resi disponibili le specifiche hardware), suggerisco di leggere il seguente post compresi i commenti in cui vengono fornite ulteriori informazioni, in particolare quelli relativi a JGrass e SpatiaLite.

La cosa più interessante tuttavia non sono i numeri “secchi” bensì le considerazioni che sono riportate sia da Martin Davis sia da Alessandro Furieri (che tra l’altro sottolinea come in queste prove non siano state coinvolte ocnsiderazioni sull’uso di un data base per ospitare i dati ….): quasi tutti gli strumenti open source utilizzano JTS o la sua trasposizione in C++ che è GEOS e quindi i risultati che sono misurati sono in realtà la misurazione dell’efficienza e scalabilità dello stesso algoritmo che sta alla base delle due implementazioni.

A conferma di ciò è proprio uno dei risultati riportati, quello più eclatante in termini di prestazioni: la prova fatta con jGrass su Amazon AWScon 32 core, impiega solo 25 secondi !!

Fonte: Lin.ear th.inking